Mozione approvata a Torino al termine dell’assemblea del 7 ottobre 1999

Ci siamo ritrovati oggi in 130 genitori e insegnanti di 39 scuole materne, elementari e medie su invito del “Comitato Nazionale dell’Appello in difesa della scuola elementare”.

Abbiamo innanzitutto constatato come in tutto il Paese esista una grande disinformazione e mistificazione sulle reali conseguenze della “Riforma dei cicli” in discussione in Parlamento.

Abbiamo perciò deciso di rivolgerci largamente a tutti i cittadini, per informare su ciò che abbiamo verificato: Continue reading Mozione approvata a Torino al termine dell’assemblea del 7 ottobre 1999

Mozione approvata ad Abbiategrasso

MOZIONE ADOTTATA IL 5 OTTOBRE 1999 DAI 100 INSEGNANTI E GENITORI DELLA ZONA “ABBIATEGRASSO-MAGENTA-ARLUNO” RIUNITI IN ASSEMBLEA, PRESENTI INSEGNANTI DELLA PROVINCIA DI LODI E UN MEMBRO DELLA DIREZIONE NAZIONALE CISL-SCUOLA

Ci siamo ritrovati oggi, 5 ottobre 1999, in 100 insegnanti e genitori su invito dell’”Appello in difesa della scuola elementare” per informarci e discutere della “Riforma dei cicli” in discussione in Parlamento.

Abbiamo ascoltato con preoccupazione le conseguenze distruttive che l’approvazione di questo progetto di legge porterebbe con sé.

E’ stato evidenziato come questo progetto di legge preveda l’eliminazione di un anno di scuola e la soppressione di intere materie. Continue reading Mozione approvata ad Abbiategrasso

I provvedimenti presi in questi due anni: giudicate voi il “metodo” usato dal Ministero

a) Abolizione del tetto di 20 alunni per le classi con portatore di handicap. Dopo aver abolito questo tetto con la Finanziaria del 1997, il governo ha giocato a diffondere la notizia che il limite stesso era stato reintrodotto.
Vediamo allora il testo del decreto. Continue reading I provvedimenti presi in questi due anni: giudicate voi il “metodo” usato dal Ministero

Resoconto del presidio del 16 settembre 1999 davanti alla Prefettura di Torino

Il 16 settembre 1999, 200 insegnanti e genitori di 30 scuole di Torino e provincia si sono riuniti in presidio davanti alla Prefettura di Torino per protestare contro la “Riforma dei cicli” in discussione in Parlamento e per chiedere il ritiro del progetto di legge, che abolirebbe le scuole elementari e medie, sopprimendo un anno di studi, intere materie e aprendo in questo modo la strada al caos organizzativo.

Al termine del presidio una delegazione di 7 insegnanti e genitori è stata ricevuta dal Capo di Gabinetto del Prefetto, dott. Forlani. Qui di seguito è riportato il resoconto del colloquio. Continue reading Resoconto del presidio del 16 settembre 1999 davanti alla Prefettura di Torino

Lettera ai dirigenti sindacali di CGIL-CISL-UIL-Scuola, SNALS, COBAS, GILDA

Torino, 4 giugno 1999

Cari colleghi sindacalisti,

qui allegata trovate la “Lettera Aperta ai Deputati e ai Senatori” che il nostro Comitato Nazionale ha approvato il 29 maggio.

Il nostro incontro è stato molto significativo e importante, sia per il dibattito che si è svolto, sia per le adesioni giunte da 14 province italiane (tra coloro che hanno partecipato di persona e quelli che hanno inviato messaggi di sostegno), sia per la partecipazione e i messaggi ricevuti da importanti dirigenti sindacali. Continue reading Lettera ai dirigenti sindacali di CGIL-CISL-UIL-Scuola, SNALS, COBAS, GILDA

Lettera aperta ai deputati e ai senatori


Gent.mo Presidente della VII Commissione della Camera dei Deputati,
Gent.mi Deputati, Gent.mi Senatori,

ci siamo ritrovati oggi, 29 maggio 1999, insegnanti, genitori e rappresentanti sindacali del “Comitato Nazionale dell’Appello in difesa della scuola elementare”, venuti dalle province di Milano, Torino, Asti, Rovigo e Bari, mentre messaggi di sostegno sono giunti dalle province di Latina, Frosinone, Lecce, Benevento, Avellino, Caserta, Cosenza, Enna e Roma.

La nostra riunione si è svolta ad un mese esatto dall’approvazione del Disegno di Legge Quadro in materia di Riordino dei Cicli da parte della VII Commissione della Camera.

Al termine dei nostri lavori abbiamo deciso di rivolgerci a voi con la lettera che trovate allegata per chiedervi di ritirare questa proposta che distrugge la scuola elementare e apre la strada alla completa disarticolazione del sistema scolastico. Continue reading Lettera aperta ai deputati e ai senatori

Resoconto dell’incontro del “Comitato Nazionale dell’Appello in Difesa della Scuola Elementare”, tenutosi a Milano il 29 maggio 1999

Il 29 maggio 1999 si è riunito a Milano il “Comitato Nazionale dell’Appello in difesa della scuola elementare”. Erano presenti 40 insegnanti e genitori delegati dalle province di Milano, Torino, Asti, Rovigo, Bari. Messaggi di sostegno all’incontro sono giunti dalle province di Roma, Lecce, Cosenza, Frosinone, Enna, Caserta, Avellino, Benevento, Latina.

L’incontro era stato preparato nei mesi precedenti con lettere e documenti preparatori, tra cui la stesura di un Memorandum sulla situazione della scuola elementare, preparato dal gruppo di Torino e inviato anche a tutti i responsabili sindacali.

L’incontro era stato convocato per organizzare la risposta alla “nuova” proposta di legge chiamata “Riordino dei cicli” approvata dalla VII Commissione della Camera dei Deputati il 27 aprile 1999. Continue reading Resoconto dell’incontro del “Comitato Nazionale dell’Appello in Difesa della Scuola Elementare”, tenutosi a Milano il 29 maggio 1999