Didattica a distanza – Posizione comune

Posizione congiunta

Pubblichiamo la “Posizione congiunta” sulla Didattica a distanza che come “Manifesto dei 500” abbiamo approvato insieme a diverse associazioni di difesa della scuola pubblica.

Vi invitiamo a farla circolare tra i vostri contatti nelle scuole, in un momento nel quale si stanno moltiplicando le forzature, le invasioni di campo della libertà d’insegnamento, le diseguaglianze nel diritto all’istruzione, in primis a causa delle Note ministeriali per le quali non si può che concordare con quanti ne hanno chiesto il ritiro.

In un momento difficile come quello che viviamo, mantenere i rapporti, le discussioni, possibilmente difendersi o comunque resistere a queste forzature è fondamentale per l’oggi e per il domani.
Print Friendly