Lettera Aperta ai dirigenti sindacali nazionali

Lunedì 16 novembre si è riunita l’assemblea del “Manifesto dei 500″ per fare il punto della campagna sull’Appello lanciato al termine del Meeting del 20 ottobre.
Constatato che l’appello sta raccogliendo adesioni e consensi in tutte le scuole dove arriva e che le ultime notizie sull’applicazione del salario al “merito” e della fase C non solo confermano, ma aggravano le contraddizioni e le preoccupazioni di tutto il mondo della scuola; constatato come sia impossibile slegare la giusta lotta per il contratto da quella per bloccare i primi punti della legge 107, l’assemblea ha approvato la Lettera Aperta ai dirigenti sindacali che vi alleghiamo e pubblichiamo sul nostro sito.
Su questa base, una delegazione del “Manifesto dei 500″ chiederà di essere ricevuta a Roma dalle segreterie nazionali nei prossimi giorni.
Ci impegniamo a tenervi aggiornati e a farvi un resoconto di questi incontri, appena avremo una risposta.

LetteraSindacati161115

Print Friendly